La Redazione La Redazione - 20 febbraio 2014

Pagamento pensione Enasarco febbraio/marzo 2014

Occhio alla novità

Il pagamento del rateo di pensione febbraio/marzo 2014 a favore dei pensionati che hanno scelto come modalità di pagamento l’assegno circolare, è stato effettuato mediante emissione del titolo da parte della banca Popolare di Sondrio e non da parte della BNL. Per evitare ulteriori problematiche agli iscritti, la fondazione ha concordato con BNL il pagamento dell’assegno presso gli sportelli della stessa banca. Conseguentemente per incassare in contanti questo assegno è possibile recarsi presso:

- una qualsiasi filiale BNL, indicando al cassiere di contattare la filiale BNL n° 6395 denominata “Sportello Enasarco” che provvederà ad autorizzare l’operazione di pagamento;

- una qualsiasi  filiale Continua »

La Redazione La Redazione - 13 febbraio 2014

La FIAIP (Agenti immobiliari) contro l’iscrizione ad Enasarco.

Con 25 anni di versamento su 25.000 euro di provvigioni annue, la pensione sarebbe di 422 euro lordi.
“Non vi era bisogno di una circolare Ministeriale per stabilire l’incompatibilità tra agenti immobiliari e agenti di commercio: le norme sono chiare da tempo”.Lo fa sapere in una nota Paolo Righi, presidente nazionale Fiaip (Federazione italiana agenti immobiliari professionali), facendo riferimento, a sua volta, ad “alcuni comunicati stampa da dove si evince come si stia cercando di creare una nuova figura professionale e cioè l’agente di commercio, collaboratore dell’agente immobiliare”.

Fiaip ribadisce la sua contrarietà “a quella che, molto probabilmente, si rivelerà nel tempo un aggiramento della riforma Fornero e che costringerà migliaia di giovani aspiranti agenti immobiliari ad iscriversi anche all’Enasarco per Continua »

La Redazione La Redazione - 12 febbraio 2014

Federagenti incontra il M5S

Con l'ex capogruppo alla Camera Roberta Lombardi condivisa la necessità di riformare il sistema previdenziale di Categoria

Ieri 11 febbraio una delegazione della Federagenti e’ stata ricevuta dalla deputata  Roberta Lombardi del M5S, che da parecchi mesi sta seguendo la dismissione del patrimonio immobiliare degli enti privatizzati come Enasarco. L’incontro, durante il quale l’associazione ha presentato alcune proposte a livello fiscale e normativo per il rilancio della categoria, ha posto inoltre le basi per un progetto di profonda revisione del sistema previdenziale degli agenti di commercio.E’ infatti opinione concorde che l’attuale duopolio Inps/Enasarco, al di là degli scandali descritti dalla stampa nazionale, non sia più attuale, ponga seri problemi di equità, abbia una governance di fatto sottratta al giudizio Continua »

La Redazione La Redazione - 7 febbraio 2014

500 euro al mese per l'agente di commercio che cessa anticipatamente l’attività

Contatta le sedi Federagenti per il disbrigo gratuito della pratica

La Legge di Stabilità 2014 ha reintrodotto a favore degli agenti e rappresentanti di commercio  l’Indennizzo per la Cessazione anticipata dell’Attività commerciale, pari a circa 500 €/mese, ovverosia al trattamento minimo di pensione riconosciuto ai commercianti. Tale somma sarà riconosciuta dall’Inps per il periodo intercorrente dalla cessazione fino alla data della pensione di vecchiaia.

Per averne diritto gli Agenti devono possedere i seguenti requisiti:

- aver compiuto 62 anni (uomo) o 57  (donna) al momento della cessazione dell’attività;

- essere iscritti alla Gestione Commercianti INPS da almeno 5 anni;

- aver provveduto alla Continua »