La Redazione La Redazione - 21 Luglio 2015

Spesometro, la comunicazione del Fisco arriva tramite Pec

Le sedi della Federagenti sono a disposizione per info e assistenza

Per consentire ai contribuenti la regolarizzazione di eventuali violazioni, stanno arrivando da parte del Fisco le comunicazioni delle incongruenze rilevate a seguito del controllo incrociato delle informazioni fornite con le comunicazioni delle operazioni Iva e con le dichiarazioni dei sostituti di imposta per compensi di lavoro autonomo presentate per il 2011. Ricevuta la comunicazione, il contribuente potrà richiedere all’Agenzia ulteriori informazioni o segnalare elementi non considerati dalla stessa. Nel caso in cui riconosca l’eventuale errore, il contribuente potrà regolarizzare la posizione avvalendosi del c.d. “ravvedimento operoso”, in modo da ottenere una riduzione della sanzione. Vi invitiamo quindi a  controllare giornalmente Continua »

La Redazione La Redazione - 6 Luglio 2015

Il giudice competente nel contratto di agenzia

La differenza tra agente individuale e società di agenzia

Non sono rari i contratti di agenzia in cui viene previsto quale foro competente per l’eventuale causa il tribunale del luogo in cui ha sede l’azienda. Spesso la formula usata in contratto, non priva di una certa solennità, recita: “Per qualunque controversia derivante dal presente incarico si pattuisce espressamente l’esclusiva competenza del Foro di …….” . Sul punto vogliamo ricordare  che nel caso di agente che opera in forma individuale si presume sempre la competenza del giudice del lavoro in quanto al rapporto di agenzia si applicano per espressa previsione del legislatore (art. 409 cpc) le norme processuali sul rito Continua »