La Redazione La Redazione - 18 dicembre 2017

Enasarco, la Federagenti boccia il Budget 2018

Chiesta una gestione trasparente e realmente partecipata

La mancanza di una visione strategica, la genericita’ degli obiettivi indicati, la non condivisione delle priorita’ individuate dal presidente Costa, l’assenza di informazioni su temi delicati e di ampio risalto sulla stampa (ad esempio la questione Sorgente, l’assunzione del nuovo direttore Finanza, l’applicazione della Legge Madia anche al presidente dell’ente), le procedure adottate i relativi costi preventivati per l’esternalizzazione di alcuni importanti e costosi servizi quali quelli Legale e Comunicazione, sono tra i motivi del voto contrario dei 7 delegati Federagenti (su un totale di 12 voti contrari ed un astenuto) al Budget 2018  Enasarco. La Federagenti, al termine di Continua »