Nuova aliquota contributiva Enasarco 2020

FederAgenti > Notizie > Nuova aliquota contributiva Enasarco 2020
Nuova aliquota contributiva Enasarco 2020
I versamenti aumentano ancora
Condividi questo Articolo su:

A partire dal 1° gennaio 2020 è entrata in vigore la nuova aliquota contributiva Enasarco, come previsto dal Regolamento Istituzionale deliberato dal CdA dell’ente nel 2012 (all’epoca Federagenti non era presente nella Fondazione) che ha introdotto da allora un innalzamento graduale dei versamenti da effettuare.
Si passa dal 16,50 % nel 2019 al 17,00 % per il 2020, di cui 8,50% a carico dell’agente e l’altra parte a carico della mandante.
Nel 2019, il massimale Enasarco rivalutato è stato pari a € 25.275 (plurimandatari) o € 37.913 (mono), mentre per conoscere i minimali e i massimali Enasarco 2020 bisognerà attendere la rivalutazione ISTAT.
Il criterio per l’applicazione dell’aliquota è quello di competenza, quindi se la fattura viene emessa nel 2020, ma riguarda provvigioni del 2019, bisognerà utilizzare l’aliquota 2019.