FederAgenti > Notizie > Nuova linfa per l’Enasarco
La Redazione La Redazione - 11 giugno 2013

Nuova linfa per l’Enasarco

Si potranno iscrivere anche i lavoratori delle agenzie immobiliari

Venerdì 7 giugno la Fondazione ha sottoscritto un protocollo d’intesa con  FIMAA (Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari, aderente a Confcommercio) ed ANAMA (Associazione Nazionale Agenti e Mediatori d’Affari, aderente a Confesercenti), per l’iscrizione all’Ente dei circa 40.000 mila lavoratori di agenzie immobiliari non abilitati all’attività di mediazione. I firmatari hanno inoltre inviato al Ministero del Lavoro una richiesta di chiarimento sull’obbligatorietà dell’iscrizione ad Enasarco dei collaboratori abilitati.

Una intesa che accogliamo con favore – a nostro avviso dovrà essere fatto il massimo sforzo possibile  per far rientrare alcune figure professionali, operanti in società di intermediazione ed agenzie organizzate, nell’alveo della previdenza Enasarco  - per migliorare la situazione del nostro ente di previdenza, alle prese con un trend decrescente negli ultimi anni per quanto riguarda il numero di iscritti.