FederAgenti > Notizie > Più tutele per i consulenti finanziari
La Redazione La Redazione - 27 Febbraio 2017

Più tutele per i consulenti finanziari

Grazie all’accordo con Assonova Fabi, potranno ricevere consulenza contrattuale, fiscale e previdenziale presso tutte le sedi Federagenti

Condividi questo Articolo su:

È stato recentemente siglato tra Federagenti e Assonova, l’associazione dei consulenti (ex-promotori) finanziari, sostenuta dalla Fabi – sindacato autonomo bancari, il più rappresentativo del settore – un accordo di collaborazione per la migliore tutela professionale dei promotori finanziari. In virtù di ciò si stanno susseguendo nell’ultimo periodo diversi incontri esplicativi sul territorio dedicati agli addetti ai lavori, dopo Torino è stata la volta di Como, Varese e Milano (vedi foto sotto riportata) alla presenza tra gli altri del vice segretario nazionale Boggian, del coordinatore area legale Federagenti Lombardia Antonio Trotti e della responsabile del nostro patronato di Milano Silvia Brambilla. A brevissimo sarà la volta di Firenze, Pisa ed Udine per poi passare al resto del territorio italiano, con appuntamenti che via via saranno resi pubblici attraverso questo sito. Tra gli obiettivi dell’accordo, garantire ai professionisti iscritti a Fabi e Assonova la possibilità di ricevere consulenza e assistenza di tipo contrattuale, fiscale e previdenziale presso le circa 70 sedi Federagenti dislocate sul territorio nazionale.

Tra gli altri: Loretto Boggian, Antonio Trotti e Silvia Brambilla

Tra gli altri: Loretto Boggian, Antonio Trotti e Silvia Brambilla

Condividi questo Articolo su: