Dai, Creiamo un Nuovo Sindacato di Agenti

Dai, Creiamo un Nuovo Sindacato di Agenti

Condividi questo Articolo su:

Pubblichiamo di seguito il testo comunicato di USARCI:

 

Dai, Creiamo un Nuovo Sindacato di Agenti.

Federagenti, (federazione agenti)

Confarci (confederazione agenti rapp. comm italiani,)

Ugifai (unione generale it, agenti Intermediari)

Confagenti (confederazione agenti)

A.S.C. (agenti senza confini)

Queste sono solo alcune delle associazioni che negli ultimi tempi si sono affacciate sull’universo degli agenti Commerciali.

Ma qual’è lo scopo? Cosa si prefiggono?

Non sono firmatari degli AEC, non partecipano alle delibere dell’Inps non partecipano alle delibere dell’Enasarco, hanno spesso solo due tre sedi in tutta l’Italia.

Le controparti dovrebbero insegnarci qualche cosa, tutte le aziende industriali, aderiscono alla confindustria, quelle commerciali alla confcommercio e quelle artigianali alla confartigianato, e fanno anche gruppo quando si tratta di tutelare i loro interessi, loro non si frammentano, non si dividono.

Al contrario, noi agenti abbiamo una pletora di sindacati, ma non ne conosciamo i programmi, gli scopi, i principi, l’appartenenza politica o il fine sindacale.

Non è frammentando le forze che si ottengono risultati, ma è indispensabile l’unione, la perseveranza, la capacità, la conoscenza dei problemi della categoria e del mercato.

L’Usarci in tutto ciò ha sempre dimostrato di essere il sindacato guida, l’unico che non aderisce a controparti o ad altre sigle parasindacali che possano distogliere dall’obiettivo principale,

“la tutela dell’agente”. (…)Vi è ancora bisogno di creare altri sindacati ? Chiediti quale può essere lo scopo, perchè vogliono frammentare la categoria.

 

Fine del Comunicato di USARCI

Condividi questo Articolo su: