FederAgenti > Notizie > Abolizione carta carburante e fatturazione elettronica aggiornamenti...
La Redazione La Redazione - 14 giugno 2018

Abolizione carta carburante e fatturazione elettronica – aggiornamenti

Per Federagenti è ormai ineludibile una proroga dei termini
Condividi questo Articolo su:

Come ben noto, dal 1° luglio 2018 entrerà in vigore la norma che abolisce la scheda carburante ed introduce la fattura elettronica obbligatoria per la cessione di carburante, prevedendo in estrema sintesi anche per gli agenti di commercio la deduzione del costo per l’acquisto del carburante e la detrazione dell’Iva purché il pagamento avvenga con mezzo diverso dal contante e purché venga emessa relativa fattura elettronica da parte del distributore. La Federagenti, da tempo fortemente interessata alla vicenda, a poco più di due settimane dall’entrata in vigore del provvedimento previsto per il 1° luglio p.v., continua a condividere lo spirito dello stesso e conferma la piena collaborazione a questa iniziativa di contrasto all’evasione fiscale, ma al contempo auspica una proroga dei termini. E’ ormai infatti chiaro – nell’approssimarsi della scadenza – che moltissimi dei circa 20.000 distributori di carburanti situati sul territorio italiano non sono ancora in grado di emettere la fattura elettronica, così impedendo agli agenti di commercio di usufruire delle note agevolazioni fiscali previste per l’acquisto dei carburanti. Gli agenti – che percorrono in media circa 50.000 km l’anno – sarebbero così fortemente ed ingiustamente penalizzati, circostanza che ha portato la nostra Associazione a rinnovare la richiesta anche ai rappresentanti dei Ministeri neo insediatesi una proroga dei termini per consentire ai distributori di attrezzarsi adeguatamente.

Condividi questo Articolo su: