Luca Gaburro Luca Gaburro - 22 Gennaio 2014

Cassetto fiscale, maggiori informazioni online per gli agenti di commercio

Dal 10 gennaio l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione più dati sugli studi di settore

Da oggi gli agenti e rappresentanti di commercio possono accedere via web a una gamma più ampia di informazioni sugli studi, aggiornate fino a Unico 2012. Nella sezione dedicata del Cassetto Fiscale sono infatti consultabili una serie di dati relativi al periodo d’imposta 2011. Consultabili, tra gli altri, le anomalie telematiche, ossia le anomalie riscontrate al momento della trasmissione della dichiarazione sulla base dei controlli telematici tra Unico e i dati degli studi di settore, e gli inviti a presentare i modelli studi di settore spediti al contribuente con lettera raccomandata. Agli stessi periodi di imposta sono aggiornate le segnalazioni Continua »

La Redazione La Redazione - 21 Gennaio 2014

Avviso per gli iscritti Federagenti

Anche Federagenti si adegua alla migrazione da domiciliazione RID a domiciliazione SEPA Direct Debit

In osservanza del Regolamento dell’Unione Europea 260/12 le “domiciliazioni su conte corrente” Federagenti (oggi definite come RID), a partire dall’ 01/02/2014 verranno sostituite dalla nuova modalità di domiciliazione SEPA Direct Debit “Core/Business to Business”. Ciò permetterà di uniformare le modalità con le quali effettuare addebiti nei paesi europei dell’area SEPA, semplificando così le procedure bancarie attualmente esistenti. La migrazione alla nuova modalità avverrà in automatico garantendo la conservazione delle attuali condizioni. Per eventuali ulteriori informazioni è raccomandabile contattare la propria Banca oppure visitare i siti istituzionali di Banca d’Italia e dell’Associazione Bancaria Italiana.

Continua »
La Redazione La Redazione - 15 Gennaio 2014

Ancora sugli agenti immobiliari e l’Enasarco

Per Fimaa ed Anama l’obbligo contributivo Enasarco riguarderebbe solo casi episodici

ANAMA e FIMAA (due delle tre associazioni più rappresentative della categoria, insieme a FIAIP) ribadiscono che sia  gli Agenti Immobiliari titolari d’Agenzia sia i collaboratori dipendenti non devono essere soggetti all’iscrizione ad Enasarco, come anche i collaboratori con partita iva iscritti nel ruolo. Per questi ultimi, ANAMA e FIMAA hanno aperto un contenzioso con Enasarco, per il quale ANAMA e FIMAA hanno deciso di fare chiarezza attraverso le vie Istituzionali con un interpello al Ministero del Lavoro. “Diverso, invece, è il caso degli eventuali collaboratori che non svolgono l’attività della mediazione immobiliare, come i collaboratori con partita iva non iscritti nel ruolo Continua »

La Redazione La Redazione - 14 Gennaio 2014

Enasarco? No grazie

Anche l'Associazione degli Agenti Immobiliari non vuole il versamento Enasarco, considerato una "tassa"

La Fiaip lancia a partire da oggi una campagna istituzionale sulla stampa nazionale per contrastare l’attività della Fondazione Enasarco. Con la campagna “Enasarco? No grazie!” già pianificata sui principali quotidiani nazionali del Paese e su alcuni periodici la Federazione italiana Agenti Immobiliari Professionali intende denunciare “l’ennesimo sopruso ai danni di un’intera categoria e di un settore, come l’immobiliare, già gravemente penalizzato”. La Federazione intende far conoscere al maggior numero di cittadini “l’abuso che si sta perpetrando nei confronti degli agenti immobiliari – si legge in una nota -: l’Enasarco vorrebbe estendere l’obbligo di iscrizione per gli agenti immobiliari al proprio fondo Continua »

La Redazione La Redazione - 6 Gennaio 2014

Dal 1° gennaio nuovi rincari autostradali, nuove spese per noi agenti

Federagenti chiede l’adozione del “Bollino”

Col nuovo anno sono scattati  gli aumenti sulle autostrade. Mediamente  del 3,9 per cento, secondo il ministero delle Infrastrutture, con rialzi spesso a due cifre, come nel caso della Torino-Aosta (+15%) o della Venezia-Trieste (+12,9%).  Aumenti consistenti, sono previsti ad esempio sulla Asti-Cuneo (+7,20 per cento) e sul Passante di Mestre (+13,55 per cento). Aumenti, seppur più contenuti, ci saranno infine anche per l’Autostrada dei Fiori (+3,70 per cento), per la Milano Serravalle (+1,16 per cento), per l’Autostrada Ligure – Toscana S.p.A(+3,93 per cento), per la Tangenziale di Napoli (+3,59 per cento) e per la Torino-Savona (+2,24 per cento) oltre Continua »

La Redazione La Redazione - 3 Gennaio 2014

Cambiano le aliquote e i massimali Enasarco

Vi ricordiamo che  a partire dal 1° gennaio  2014 è entrata in vigore la nuova aliquota contributiva Enasarco.

Siamo passati dal 13,75 %  al 14,20 % ( il nuovo regolamento Enasarco prevede  un’elevazione graduale che porterà l’aliquota al 17% nel 2020), di cui 7,10% a carico dell’agente e l’altra parte a carico della mandante.

Cambiano anche i massimali provvigionali che passano:

–                     Per i monomandatari  da € 32.500 a € 35.000

–                     Per i plurimandatari da € 22.000 a € 23.000.

Il minimale contributivo annuo, per ciascun rapporto d’agenzia,  è pari a € 800 per l’agente monomandatario e € 400 per l’agente plurimandatario.

Per gli agenti operanti Continua »